La Laude a San Filippo Neri alla Montagna Spaccata a Gaeta

Locandina Laude Filippo Neri
Locandina Laude Filippo Neri

L’anno scorso si è ricordato il quinto centenario della nascita di un importante santo che ha vissuto dopo la sua conversione a Gaeta. Parliamo di San Filippo Neri e anche quest’anno ci è stata una manifestazione che ha riguardato questo luogo suggestivo ed interessante per la frequentazione delle persone che vogliono essere coinvolte in tutt’uno con il creatore. Ecco che giovedì 21 luglio alle ore 21:00 nel Santuario della Santissima Trinità, Montagna Spaccata, di Gaeta si è tenuto l’evento «Lauda a San Filippo» in occasione del quinto centenario della nascita di San Filippo Neri. Le meditazioni sono state curate da padre Maurizio Botta, della Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri (Oratoriani). Le musiche saranno a cura del Coro di lauda popolare San Filippo Neri diretto da Anna Rita Colaianni, con la partecipazione di Ambrogio Sparagna. Interverrà inoltre l’Arcivescovo di Gaeta Luigi Vari. Lo spettacolo ha riscosso un grande successo il 6 luglio scorso nella chiesa di Santa Maria in Vallicella a Roma, dove riposano le venerate spoglie del Santo fiorentino, conosciuto come “Santo della gioia”. In quell’occasione il prof. Sparagna ha detto: “È un omaggio semplice e affettuoso a chi ci ha preceduto. A tutti quelli che con il loro amore ci hanno insegnato il valore della ricerca della semplicità e dell’ascolto della vita del mondo che ci circonda”.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *