La Giornata di studio sul Mesotelioma Pleurico a Latina

Sanità
Sanità

Una giornata di studio su un tumore raro vi farà a Latina nella giornata dedicata alla lotta contro il tumore che si svolgerà in tutto il territorio nazionale. Infatti un rapporto diffuso nei giorni corsi nell’anno 2015 nella fascia a partire dai 25 anni in provincia si sono registrati 2715 tumori di questi solo 5 sono stati denunciati come di sospetta natura professionale ( di cui 3 mesoteliomi da asbesto ) . Attualmente in provincia, le sostanze cancerogene che espongono a rischio il maggior numero di lavoratori sono : polveri di legno duro, benzene, sali e ossidi di cromo VI, fumi di nichel, cloruro di benzile, formaldeide, chemioterapici-antiblastici. I lavoratori che risultano esposti a sostanze cancerogene nella provincia sono 787 uomini e 108 donne. L’incontro organizzato dalla Procura della Repubblica e dal Dipartimento di Prevenzione della Asl, e dall’INAIL, per il 21 maggio 2016, rivolta ai medici, a tutto il personale impegnato nelle strutture di vigilanza e prevenzione e alle imprese, vuole proporre un aggiornamento in tema di certificazione e denuncia delle neoplasie professionali sulla base delle ultime novità normative, aprire un confronto tra le conoscenze di prevenzione primaria e secondaria da attuare per la tutela della salute dei lavoratori, sensibilizzare sull’importanza della risposta penale in materia di malattie professionali. Sarà illustrata la presa in carico degli esposti ed ex esposti a cancerogeni, comprendendo gli screening nei luoghi di lavoro e anche le misure di contrasto ai fattori concorrenti all’insorgenza dei tumori (fumo, alcol, sedentarietà, obesità, scorretta alimentazione) . Il programma della giornata dei lavori che sarà moderata dalla dott.ssa Nunzia D’Elia Procuratore Aggiunto della Repubblica di Latina, prevede i seguenti interventi a partire dalle ore 8,30 : – La qualità dell’intervento pubblico tra approcci differenziati e necessarie sinergie. Nunzia D’Elia (Procuratore Aggiunto della Repubblica di Latina) – Accertamento medico della malattia professionale con particolare riguardo al mesotelioma pleurico. Andrea Magrini (Cattedra di Medicina del Lavoro Università Roma Tor Vergata) – Il problema del nesso causale nei processi per mesotelioma pleurico. Luigia Spinelli (Sostituto Procuratore della Repubblica di Latina) – Fenomeno della diffusione dei tumori nella Provincia di Latina – Registro Tumori. Fabio Pannozzo (Responsabile Registro Tumori ASL di Latina) – La certificazione per malattia professionale: procedure e criticità. Giorgio Cutrì (Medico Legale INAIL) – Problematiche ricorrenti nelle indagini per l’accertamento dei tumori di origine professionale. Promozione della salute nei luoghi di lavoro

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *