Fila

Una fila lunghissima di auto, più di 200, l drive-in per i tamponi dedicato agli studenti della provincia di Latina aperto alla ex Rossi sud. Tutti i genitori sono stati chiamati per le 9, orario di apertura delle operazioni di screening, ma le prime persone sono arrivate già alle 4 di mattina. Alle 8 erano terminati i primi 100 numeri e le auto hanno continuato a mettersi in fila occupando buona parte del parcheggio. Diversi i casi presenti in arrivo da tutta la provincia. Due mamme di una scuola di Aprilia hanno raccontato di essere arrivate per sottoporre i loro bambini al terzo tampone. È stata per loro una quarantena complicata. Non avendo comunicazioni dalla scuola o dalla Asl nonostante diverse telefonate hanno deciso di fare un primo test autonomamente, che è risultato negativo. Poi hanno ricevuto la chiamata della scuola e fatto un secondo tampone sempre negativo. Nonostante i pediatri abbiano firmato il certificato medico per il rientro in classe è stato loro detto che non saranno accettati se non faranno questo terzo tampone. Ed eccole di nuovo in fila sacrificando un’altra giornata per permettere ai bambini di rientrare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui