La Festa di San Sotero: intervento del vicesindaco di Fondi Beniamino Maschietto

Beniamino Maschietto

Dopo l’intervento del sindaco De Meo, non poteva esimersi a fare il suo intervento anche il vicesindaco con delega alla Cultura beniamino Maschietto che ha dischiarato, come riportato dalla Proloco, quanto seguente:

“Si rinnova di anno in anno la tradizione e devozione verso il Papa e santo fondano Sotero. E per il terzo anno l’evento vedrà la partecipazione degli Istituti scolastici di Fondi. Obiettivi che si prefigge l’iniziativa: Ricordare e promuovere la figura dell’unico Pontefice della Chiesa Cattolica nato a Fondi. Riprendere l’antica tradizione e devozione verso San Sotero. Attraverso la sua figura mettere in luce il messaggio positivo della carità e della solidarietà e accoglienza verso i migranti; dell’armonia nel rispetto del creato. Valorizzare nell’ambito dell’evento, la sua figura e opera attraverso i lavori degli studenti delle scuole di Fondi sul tema: “San Sotero migrante, accolto e amato dai Fondani”. Celebrare l’Earth Day (Giornata della Terra): la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. Ringrazio i dirigenti scolastici, i docenti e gli studenti che hanno approfondito con le loro ricerche e lavori la figura di San Sotero.”

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *