La consegna dell’assegno alla Fenice di Gaeta: introduzione di Alessia Stamegna

Alessia Stamegna
Conferenza stampa

L’assegno raccolto nelle manifestazioni culturali della “Nave di Serapo” ha visto come introduzione una donna molto bella, Alessia Stamegna, che è l’organizzatrice della rassegna culturale “Nave di Serapo” che è una manifestazione che da anni persegue l’obiettivo di fare solidarietà attraverso la rassegna di spettacoli, le persone infatti vengono dopo lo spettacolo o acquistano il libro per la presentazione di un libro, e hanno la possibilità in questo modo di fare solidarietà. Alessia ha detto che Fulvia Frallicciardi, che è la titolare dello stabilimento “Nave di Serapo” porta avanti questa rassegna e quest’anno l’obiettivo è stato ancora più grande e ancora più bello perché ci si è preparati per acquistare la turbina per la protezione civile di Gaeta, e non è la prima volta che la rassegna “Nave di Serapo” partecipa ad una occasione di beneficenza con La Protezione Civile perché già in passato con il terremoto dell’Abbruzzo si era fatta la raccolta di fondi, è l’obiettivo è stato raggiunto. E quindi ci si è trovati qui per questo, per consegnare l’assegno alla fenice alla presenza dell’Assessore Italo Tagliatela, il presidente della Protezione Civile Aldo Baia, il sindaco Cosmo Mitrano e la titolare dello stabilimento “Nave di Serapo” Fulvia Frallicciardi.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *