La condizione disastrosa dei mezzi pubblici a Latina

imageContinuano le lamentele di autisti e utenti sui problemi che affliggono il trasporto pubblico a Latina. Tra le problematiche evidenziate ci sono l’usura interna ed esterna dei mezzi, la sporcizia dovuta anche all’inciviltà comune, e il mancato controllo dei biglietti. Questi i problemi più evidenti e più facilmente denunciati. Problemi che, nonostante le promesse, non sono stati affrontati e risolti. Promesse di ammodernamento, pulizia, manutenzione, verifiche continue, ma per il momento nessun miglioramento e situazione al limite. Gli autisti sono sottoposti a turni anche di sette ore al giorno, sempre su strada, e in condizioni di disagio. Riscaldamenti che non funzionano, troppo freddo l’inverno, caldo asfissiante l’estate, nessun controllo, in balia di sporcizia, incuria e inciviltà su ogni mezzo. Per gli utenti prendere i mezzi pubblici è diventata una prova di coraggio, ma spesso si è costretti per motivi di spostamento obbligatorio. I problemi più gravi della flotta sono: il servizio di controllo dell’obliterazione dei biglietti praticamente inesistente, aria condizionata e riscaldamento mancanti sulla maggior parte dei mezzi, obliteratrici rotte, autobus sporchi, posti guida non in sicurezza, corse sovraccariche di persone (soprattutto quelle scolastiche), manutenzione assente che espone a rischio rotture, pericolo per l’incolumità nelle corse serali a rischio malviventi.

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *