Latina Biz – Servizi Notizie Eventi Informazioni Cronaca,Latina La casa circondariale di Latina la peggiore del Lazio

La casa circondariale di Latina la peggiore del Lazio



Carcere di Latina

Non è certamente tra i più belli il quadro delle carceri del Lazio e tra le situazioni di maggiore criticità c’è quella dell’istituto penitenziario di Latina.  A fornire i dati è il segretario aggiunto Cisl Fns Massimo Costantino che pochi giorni fa ha effettuato, con una delegazione del suo sindacato, una visita all’interno della struttura di via Aspromonte: “Preoccupano le condizioni in cui versano alcuni istituti penitenziari in particolare quello di Latina dove il personale deve ancora aprire i cancelli manualmente. Ci sono molte criticità e si è fermi all’inizio del novecento”. Quello di Latina è  il carcere con il maggior livello di sovraffollamento che raggiunge il 184%, il più alto in assoluto nel Lazio.A questo si aggiunge la carenza di personale all’interno della struttura: “Attualmente l’istituto di Latina risulta carente di 23 unità, in particolare modo manca personale nei ruoli di sovrintendenti ed ispettori: a fronte di una  pianta organica che prevede 132 unità di polizia penitenziaria oggi in servizio risultano esserci soltanto 109 persone. Sovraffollamento, inadeguatezza edilizia delle strutture penitenziarie e crescente carenza di risorse umane  hanno determinato una situazione davvero difficile”. Così una delegazione pontina parteciperà in massa alla manifestazione nazionale di protesta in programma per il 27 marzo prossimo a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *