La carovana di “Streeat Food Truck” ferma a Roma.

Arriva per la prima volta a Roma, “Streeat – European Food Truck Festival”. Tranquilli, non c’è nessun refuso:“Streeat” è la crasi tra le parole street e eat. E sta a indicare il più comunemente noto, cibo di strada. Cucine mobili su furgoncini, apette e baracchini, hanno come unico comune denominatore, la qualità e la varietà culinaria fast e cheap.

La tappa capitolina, prenderà il via, venerdì 27 marzo nel quartiere Testaccio presso  la “Città dell’Altra Economia” e si concluderà nella tarda notte di domenica 29 marzo.

Il festival itinerante, vuole risaltare l’importanza gastronomica nostrana del cibo “on the road”.

Ci saranno 33 stand su ruote, rivisitati nel look e nel design: fra cui le mitiche Apette della Piaggio e i furgoncini anni settanta della Volkswagen.

Si spazia dallo gnocco fritto, alle piadine, passando alle arancine, senza tralasciare gli  hamburger di chianina, o i panini con il lampredotto. Non dimenticando gli arrosticini e gli hot dog. Ma perché no, i supplì e la focaccia con la mortadella IGP e ancora le olive all’ascolana, sino ad assaggiare le miasse farcite, che altro non  sono che piadine cotte su ferri roventi, preparate come l’antica ricetta medievale, insegna. La lista è lunghissima, perché oltre alla carne alla brace o alla pasta e fagioli e alla pizza con vera mozzarella di bufala, ci sono i tantissimi dolci – dalle cassatine siciliane, ai babbà napoletani e poi tanto zucchero filato e praline di cioccolata. Dal dolce al salato, non possiamo però, tralasciare gli stand con le tante e gustosissime ricette appositamente per vegetariani, vegani e ciliaci.

Il connubio fra buona cucina di strada e divertimento è accompagnato  poi, da una serie di workshop collaterali indirizzati sia per gli adulti che per i bambini.

Inoltre ci saranno tanti  incontri con gli esperti del mondo enogastronomico con interventi e seminari tenuti dagli chef più famosi. E poi, tanta musica “live”, con  band in sottofondo che si esibiranno dal vivo.

Allora, non resta altro da fare, che mettersi in fila e scegliere il proprio menù: semmai guidati  dal nostro “fiuto” sulla scia fumante di qualche prelibatezza.

La carovana di  Streeat Food, dopo Roma percorrerà in lungo e in largo la penisola -si proseguirà con Firenze, Padova, Bologna, Sarzana (in provincia di La Spezia) e chiuderà dove ha avuto inizio (lo scorso anno) questa splendida manifestazione su ruote; e cioè Milano.

11034304_1576715379236479_7503529971347953349_n10665893_1584796268428390_3428883988162519628_n14985_1584796225095061_7988025606870903450_n11081052_1585133411728009_6726394836653308489_n

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *