La Carburex Gaeta alla ricerca di punti preziosi con il Fasano

Logo

La prima gara interna che  la Carburex Gaeta disputa in quest’anno, 180 minuti di regular season ancora tutti da giocare, tornare tra le migliori quattro del girone rimane possibile. Sei i punti in palio, abbastanza per farcela, considerando che Albatro e Fondi devono osservare il turno di riposo e che lo scontro diretto col Noci è previsto per sabato prossimo. Ma a mettere fieno in cascina bisognerà iniziare immediatamente, anche se il calendario non si è dimostrato clemente.

Al Palasport di Pontinia (a causa dell’indisponibilità della struttura di Fondi), i biancorossi ospiteranno la Junior Fasano, vice campione d’Italia e seconda della classe con 24 punti all’attivo: 11 le vittorie, una sola sconfitta contro la capolista Conversano, due i pareggi (Conversano e Albatro).

La corazzata guidata da coach Francesco Ancona è reduce dal successo ipotecato sul Benevento (34-15), in un match nel quale è tornato in campo Demis Radovcic, dopo l’infortunio che l’ha costretto allo stop per oltre due mesi; presente, ma solo a referto, il terzino-centrale italo-argentino Guido Riccobelli, che ritorna a vestire la maglia fasanese dopo l’esperienza negli anni 2015-2016, mentre è rimasto fermo ai box l’acciaccato Pasquale Maione.

Con molta probabilità, dunque, la compagine pugliese, della quale fanno parte anche capitan Flavio Messina, Vito Fovio, Giulio Venturi, Andrè Alves Leal, Leonardo e Paolo De Santis, Nicolò D’Antino e Filippo Angiolini, solo per citarne alcuni, si presenterà all’appuntamento con i laziali al completo e con l’intenzione di proseguire la striscia positiva.

Un incontro sicuramente impegnativo per il team caro a patron Antetomaso, ma dall’esito non scontato. Il test amichevole disputato in settimana con la Nazionale Under 18 (24-27 in favore dei gaetani) e la sconfitta di misura a Siracusa (21-20) hanno infatti fornito ottime indicazioni a coach Onelli e confermato lo stato di forma di Amato e compagni, che avranno come unico obiettivo la conquista dei due preziosi punti. Unico neo, le assenze di capitan Ponticella e Bono per squalifica. Fischio d’inizio alle ore 15:30 di sabato 27 gennaio, presso il Palasport di Pontinia, in via Aldo Moro. Direzione arbitrale affidata alla coppia Pietraforte-Romana. Aggiornamenti in tempo reale sulla nostra pagina Facebook “Gaeta Sporting Club 1970” e su www.figh.it.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *