LA CANDIDATURA DI PAOLO GALANTE: CONVEGNO ORGANIZZATO DA VALORE DONNA

Paolo Galante al convegno di Valore Donna
Paolo Galante al convegno di Valore Donna

Mancano, ormai, pochi giorni alle primarie del PD che si terranno domenica 22 novembre. Dura la sfida tra Paolo Galante ed Enrico Forte, le due diverse anime del Partito Democratico di Latina, che hanno dato vita, in queste ultime settimane, ad una campagna elettorale basata su idee e progetti per ridare a Latina un futuro migliore. Valore Donna, nella persona del suo Presidente Valentina Pappacena, ha deciso di offrire il suo contributo alla campagna elettorale di Paolo Galante che rispecchia l’idea di innovazione e concretezza che sono due tra i valori più importanti che dovranno guidare la nuova Amministrazione Comunale di Latina. Giovedì 19 novembre alle 20.30 presso il Foro Appio a borgo Faiti, Valentina Pappacena e Marco Cepollaro, Responsabile delle Politiche economiche del Pd provinciale di Latina, presentano Paolo Galante candidato alle primarie.

La responsabile dell’associazione Valentina Pappacena così si esprime:  “La scelta di supportare la candidatura di Paolo Galante  è stata dettata soprattutto dalla mia grande voglia di potere fare di più. In pochi ormai non conoscono l’attività della mia associazione, nata a Latina nel 2010 con il primario scopo di tutelare le donne vittime di violenza, diventata poi in questi anni un’associazione a tutela di tutte le persone disagiate che non sanno a chi rivolgersi. Ho più volte testato sulla mia pelle come le istituzioni siano sorde, troppe volte, alle esigenze dei cittadini. I Servizi Sociali non funzionano ormai da anni, e dunque con la nostra associazione cerchiamo di aiutare le persone che si rivolgono a noi. In questi anni siamo stati protagonisti di lotte, anche dure e spietate a volte, per tutelare famiglie sfrattate da casa (con disabili e bambini piccoli a carico); abbiamo organizzato raccolte fondi per cercare di comprare alimenti e pagare bollette a chi, in difficoltà, si è rivolto alla nostra associazione; aiutiamo le famiglie (oggi quasi 80) che fanno parte della nostra associazione con raccolta di abiti e tutto quanto possa servire alla loro sopravvivenza. Valora Donna è diventata anche una cooperativa per aiutare concretamente le famiglie meno abbienti cercando di offrire loro un lavoro, unico strumento necessario a non togliere anche la dignità a persone che per svariate problematiche oggi si trovano a dovere fare i conti con la mancanza di un appoggio sociale da parte del Comune di Latina. Ci siamo dati da fare senza l’aiuto da parte delle istituzioni con le quali, anzi, non siamo riusciti nemmeno ad interloquire fatta eccezione per pochissimi casi. Da qui è nata la nostra voglia di metterci la faccia e di esporci in prima persona per cercare di lavorare, come sappiamo fare, per dare un futuro migliore a questa città che è morente sotto molti punti di vista. Per arrivare a questo c’è bisogno di un netto cambio di rotta e Paolo Galante, da subito, ci è sembrata la persona giusta l’unica in grado di cambiare la “vecchia mentalità politica” trasformandola in un nuovo modo di “fare politica”. Il resto sono sterili polemiche da campagna elettorale che è normale che ci siano, ma che non cambieranno la nostra voglia di metterci realmente a disposizione della città. Speriamo che i cittadini, domenica prossima, facciano la scelta giusta scegliendo Paolo Galante come candidato sindaco alle Amministrative del 2016”.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *