La Banda della Migliara nel 2018 sarà un film per il cinema

La Banda della Migliara

Ecco che una serie cult che ha spopolato sul web diventerà un film destinato al grande schermo: si tratta della Banda della Migliara. Una novità importante per la produzione pontina che porta la firma di Graziano Lanzidei per la sceneggiatura e Paolo Toselli per la regia. Una proposta che è arrivata dopo la proiezione delle prime due puntate della seconda serie al cinema Oxer di Latina, in occasione di Lievito che hanno fatto registrare il sold out. A farla, l’Asap cinema network, di Fabio Tucci, Luca Lardieri e Luigi La Torre. Lardieri è un regista di Latina che da anni lavora e vive tra Roma e Milano e che ha lanciato una scommessa ai ragazzi della Banda. E tutti sono già a lavoro per organizzare il cambiamento, perchè la sceneggiatura dovrà essere praticamente riscritta e adattata alle esigenze di un film. Il legame con il territorio verrà ovviamente mantenuto, assicurano, ma verrà reso più generalista e adatto a un pubblico di tutta Italia. Ad essere accentuata sarà la parte ironica della serie. Il salto di qualità comporta ovviamente anche spese maggiori con la volontà della “banda”, di pagare tutti gli attori, oltre 50 quelli impegnati nella seconda serie, tra comparse e protagonisti. Per vederla ci vorrà probabilmente il 2018 ma per i tanti fan, la banda promette piccoli spin off sul loro sito ufficiale e sulla pagina Facebook per non dimenticare le origini che hanno portato al successo il gruppo di giovani pontini.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *