banner 728x90
Claudia Artuso

Una splendida esperienza che si è conclusa a Maimi per l’artista pontina Claudia Artuso che è tornata in Italia.  La Artuso è stata una dei 14 artisti selezionati per Italiani Artists l’esposizione presso la “Galleria Italia”, che ha sede  nel Consolato Generale d’Italia a Miami. La Galleria Italia è stata inaugurata per i 25 anni di presenza del Consolato d’Italia a Miami, con l’intento di promuovere l’arte italiana e dare la possibilità agli artisti emergenti di mostrarsi in una città come Miami, che diventata ormai un importante crocevia artistico. La mostra, che si è svolta ad ottobre, è nata da un’idea di Giovanni Morabito direttore artistico di Monogramma la Galleria di Arte Contemporanea di Via Margutta. Da sempre vicino ai giovani artisti italiani, con Italian Artists 3 M (Miami, Margutta, Monogramma), Morabito ha fatto volare negli States Sandro Aceto, Eugenia Albini, Giuseppe Amorese, Claudia Artuso, William B. King, Venere Killemi, Emilia Currarone, GalstA, Marco Ginoretti, Martina Goetze Vinci, Giuseppe Grieco, Alessandro Narduzzi, Palma Pastore e Massimo Schito. Ha detto una provata ma soddisfatta Claudia Artuso: “E’ stata un’esperienza molto gratificante sia a livello artistico che personale, sono rimasta molto colpita dalle numerose dimostrazioni di affetto ricevute dagli amici e dai cittadini di Latina che hanno conosciuto la mia partecipazione alla mostra grazie alla stampa, alle radio locali ed ai social, è stata davvero una bella sensazione di campanilismo.”  Al vernissage di “Italian Artists” anche il sindaco di Coral Gables (Miami) Raúl Valdés-Fauli, il Console Gloria Bellelli che si è dimostrata disponibile a favorire futuri rapporti di collaborazione tra Coral Gables e la città Latina che condivide con Miami un passato di bonifica, infatti, entrambe sono state strappate alla palude.

banner 728x90