Isernia, scarsa igiene e cattiva conservazione: sequestrati 90 kg di alimenti

Carabinieri

Secondo quanto ha riferito AdnKronos, si sono riscontrate gravi carenze igienico sanitarie e strutturali. Quattro persone, titolari di attività commerciali, sono state denunciate per violazioni alle norme in materia di salute pubblica tra Isernia e comuni limitrofi. È questo il bilancio dell’azione condotta, nelle scorse ore, dai Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia e dal personale del Nas che hanno sottoposto a sequestro circa novanta chilogrammi di prodotti alimentari tenuti in pessimo stato di conservazione. Nel corso dei controlli effettuati in tutta la provincia di Isernia tre persone, titolari di imprese edili e altre attività imprenditoriali, sono state invece denunciate per violazioni alle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e per sfruttamento di lavoratori a nero.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *