Interrogato e scarcerato il gambiano di 32 anni arrestato per minacce a Fondi

Coltello

C’è stato l’ arresto non convalidato e la scarcerazione per il 32enne del Gambia che il giorno di Pasqua aveva tentato di accoltellare un imprenditore di Fondi. Il giovane, assistito dall’avvocato Aghib Ilan Zion, del foro di Roma è stato interrogato il 24 aprile  in carcere dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina Giuseppe Cario. Al magistrato ha negato di avere rivolto minacce o di avere utilizzato il coltello spiegando che aveva invece chiesto alla vittima i soldi che gli doveva per un lavoro che aveva effettuato per lui come manovale. Al termine dell’interrogatorio il giudice non ha convalidato l’arresto e ha disposto la scarcerazione del giovane straniero che è tornato in libertà.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *