Logo

C’è piena sintonia tra il Comune di Gaeta e Confcommercio Lazio Sud Gaeta per predisporre quelle azioni necessarie a migliorare la qualità dei servizi al cittadino e turisti che frequentano la nostra città. Un primo incontro tra il neo Sindaco Cristian Leccese, il Direttore Regionale Confcommercio Lazio Sud Salvatore Di Cecca, la Presidentessa Confcommercio Lazio Sud Gaeta Lucia Vagnati, il Direttivo nelle vesti di Francesco Conte, Anthony Reale, Tony Giuseppe Spirito e Reti d’Impresa – MAM intervenuta con il Presidente David Vecchiarello e membri del direttivo Carlo Avallone e Paola Guglietta .Ha speigato il sindaco Cristian Leccese: “Ho sempre sostenuto con convinzione che i risultati si raggiungono grazie al confronto e la sinergia tra le diverse realtà che agiscono sul territorio. Ringrazio la delegazione della Confcommercio Lazio Sud Gaeta e Reti d’Impresa MAM con cui continueremo a confrontarci e collaborare per predisporre quelle iniziative ed azioni che possono migliorare l’offerta turistica del territorio incentivando e sostenendo le realtà imprenditoriali cittadine”. La rete d’impresa del  MAM, grazie ai bandi regionali, continua la propria attività di progettualità a favore della città, nell’ambito della mobilità sostenibile, nella promozione e nella miglior fruizione del patrimonio storico/artistico della città, degli eventi e di tutte quelle attività atte a promuovere le aziende del territorio, il tutto in sinergia con l’amministrazione comunale, continuando sulla strada della collaborazione che ha già prodotto in questi anni risultati significativi. Ha aggiunto il sindaco: “Tra le tematiche affrontate e poste da subito al centro del nostro incontro la necessità di tutelare la bellezza e l’integrità del nostro splendido centro storico, riconosciuto tra i Borghi più belli d’Italia, predisponendo quei servizi di mobilità sostenibile che una città turistica come Gaeta deve avere. Tematiche che hanno trovato piena condivisione con iniziative che andranno a snellire il traffico e migliorare la viabilità nel centro storico”. L’attenzione si è spostata, in particolar modo, sul centro storico di Gaeta che, soprattutto nel periodo estivo, è una meta turistica molto apprezzata e frequentata. Tra le proposte emerse nel corso dell’incontro, una fermata dei trenini nel parcheggio dell’ex vetreria in modo da limitare l’uso delle macchine nel centro storico di Gaeta medievale. Bisogna avviare una campagna di sensibilizzazione tra Comune, Confcommercio Gaeta Lazio Sud, associazioni locali, operatori turistici e commerciali volta ad invitare le persone ad utilizzare, Navette, Trenini e mezzi di mobilità sostenibili all’interno della nostra Città. Durante l’incontro, sono stati già messi a punto i progetti per arrivare preparati per il prossimo anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui