Locandina

“Oltre l’ultimo testimone, l’urgenza della memoria contro ogni forma di odio”, è  il titolo del convegno in programma per il 29 gennaio, alle 9.30 presso l’ex Infermeria del Borgo di Fossanova. L’incontro, nato su iniziativa del Comune di Priverno, intende commemorare le vittime della Shoah e riflettere affinché l’Olocausto non venga dimenticato ma tramandato di generazione in generazione affinché gli orrori del passato non si ripetano. Tra i partecipanti all’incontro, patrocinato dalla Regione Lazio e dalla Provincia di Latina, ci saranno la Presidente della Comunità Ebraica di Roma, Ruth Dureghello, il presidente della Consulta della Comunità Ebraica di Roma e Presidente del Progetto Dreyfus Alex Zarfati, il Consigliere uscente della Comunità Ebraica di Roma Ariel Arbib e il giornalista Emilio Drudi. Saranno inoltre presenti il sindaco di Priverno Anna Maria Bilancia, Enrica Onorati, assessore regionale all’Agricoltura e Ambiente, Carlo Medici, Presidente della Provincia, il Prefetto Maria Rosa Trio. Sarà una mattinata di incontro e confronto arricchita da momenti musicali offerti dall’orchestra “Carlo Cicala” dell’Istituto Comprensivo San Tommaso D’Aquino e dai canti dei bambini del coro dell’Istituto Comprensivo “Don Andrea Santoro”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui