Incontro tra il sindaco di Sabaudia Gervasi e i genitori della scuola di Borgo Vodice

Il sindaco Gervasi

Il sindaco di Sabaudia Giada Gervasi ha incontrato i rappresentanti dei genitori degli alunni delle scuole di Borgo Vodice. Una riunione richiesta dalle famiglie alla quale hanno partecipato l’assessore Ennio Zaottini, il consigliere con delega alla scuola Emanuela Palmisani e due rappresentanti degli Istituti comprensivi Cencelli e Giulio Cesare. Tra le questioni affrontate lo stop dello scuolabus proveniente da Terracina.  Il primo cittadino ha  chiarito la posizione del Comune: È bene innanzitutto precisare che l’amministrazione di Sabaudia è estranea alla decisione del Comune di Terracina di non garantire il trasporto scolastico ai propri cittadini fuori dal confine comunale. Il costo di detto trasporto non può essere imputato al Comune di Sabaudia, si è tuttavia pronti al confronto e a individuare  soluzioni alternative per garantire il servizio, come si fa per gli altri comuni. Purtroppo i comuni hanno confini non proprio compatibili con lo sviluppo delle aree urbanizzate. Ritengo comunque sia diritto di ogni genitore scegliere quale Istituto far frequentare al proprio figlio”. Gervasi, che ha ribadito la disponibilità al dialogo, ha convocato un tavolo di confronto, al quale sono stati invitati i rappresentanti dei genitori, i dirigenti scolastici degli istituti comprensivi di Sabaudia “Cencelli” e “Giulio Cesare, il sindaco e l’assessore all’istruzione del Comune di Terracina.

 

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *