Polizia

Nella serata del 13 aprile, intorno alle 23, a Pomezia nei pressi del chilometro 27 nel territorio di Pomezia si è verificato un incidente che ha causato la perdita della vitadi un uomo, un autotrasportatore serbo di 56 anni. Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale che è intervenuta sul posto per i rilievi di rito, l’uomo con il suo autoarticolato era fermo davanti allo stabilimento della Crik Crok in attesa di poter consegnare un carico di patate quando, secondo alcune testimonianze raccolte dagli agenti e per motivi che sono ancora da accertare, è stato visto scendere dal mezzo pesante. Mentre camminava lungo la complanare è sopraggiunta una vettura, una Renault Clio guidata da un giovane e con a bordo altre due ragazze, che lo ha colpito. Era buio a quell’ora e l’automobilista, che si è subito fermato lanciando l’allarme, sembra che non abbia potuto fare nulla per evitare il 56enne per il quale si sono rilevati purtroppo inutili i soccorsi. Sul posto sono subito intervenuti i sanitari del 118 insieme agli uomini della polizia stradale di Aprilia che hanno eseguito i primi rilievi sul posto. Il giovane, portato in ospedale, è stato sottoposto ai test per la rilevazione di alcol e droga che sono risultati negativi. Proseguono gli accertamenti da parte della polizia stradale; la salma del 56enne è stata trasportata all’obitorio di Tor Vergata a disposizione della Procura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui