Incendiati rifiuti speciali a Fondi: arrestato il responsabile


Carabinieri Forestali

Una persona stava bruciando rifiuti di ogni genere, compresa plastica e rifiuti, classificati come speciali, ma grazie ad una segnalazione è stato arrestatodai Carabinieri della stazione forestale di Itri, nella mattinata del 6 gennaio, notando una intensa colonna di fumo acre proveniente da via Tirozzo a Fondi. I militari intervenuti sul posto hanno scoperto che un 42enne di nazionalità rumena residente a Itri aveva acceso un fuoco dove stava bruciando rifiuti di diverso genere, speciali e non: tra le fiamme c’erano infatti materiale plastico, materassi e numerose suppellettili. L’uomo, anche alla luce dell’inasprimento delle pene per chi commette questo genere di reato e per i suoi precedenti penali, è stato arrestato e portato in carcere per l’interrogatorio.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *