Incendio

Una giornata di incendi quella del 29 agosto e non è andata meglio la nottata con il personale operativo dei Vigili del Fuoco e dei gruppi della Protezione civile impegnato in tutta la provincia. Nella notte tra sabato e domenica a Sperlonga le fiamme sono divampate arrivando a minacciare anche alberghi e abitazioni mentre a Fondi sono andati in fumo centinaia di alberi sterpaglie e vegetazione. Gli incendi sono stati alimentati anche dal forte vento.   Nella giornata di sabato i vigili del fuoco sono stati chiamati a intervenire prima a Roccagorga e poi a Maenza per fronteggiare due incendi boschivi: nel corso dell’intervento, vista la gravità della situazione, sono stati utilizzati anche tre Canadair e due elicotteri antincendio Regionali. A terra del personale AIB Vigili del Fuoco e Volontari di Protezione Civile. A coordinare le operazioni di spegnimento due Dos vvf. Sempre il 29 agosto squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella periferia di Latina, in via Epitaffio, dove un grosso incendio ha praticamente distrutto due piccole strutture di lamiera adibite a deposito attrezzi. Nel rogo è rimasta coinvolta anche una vettura ed una moto. Un’altra squadra operativa è intervenuta al Lido di Latina, su via Casilina, a seguito segnalazioni di un incendio. In questo caso le fiamme stavano divorando tre roulotte ed una struttura adibita a dormitorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui