“Inauguriamo la Maison della Vita ad un anno dalla salita in Cielo di Eugenio”

Maison

Un’opera importante per aiutare le persone in difficoltà sta per essere finita: la Maison de la Vie è in dirittura d’arrivo. Il progetto finanziato dai volontari di Latina della Cucuas Onlus (di cui abbiamo parlato più volte su questo sito) sta diventando realtà: una struttura sanitaria, metà dispensario medico e metà sala parto,  nel cuore dell’Africa, che potrà salvare le vite di molte persone, curare malattie e aiutare le mamme a superare il momento del parto.  E’ la notizia che arriva da Suor Giovanna, la missionaria della Guinea Conakry che fa la spola con l’Italia per raccogliere i fondi necessari a portare avanti il suo progetto. La struttura sarà inaugurata a metà dicembre, esattamente secondo il programma fissato un anno fa. Ha detto emozionata la religiosa:  “Avremmo avuto bisogno ancora di qualche settimana per montare i pannelli fotovoltaici sul tetto ma abbiamo pensato che inaugurarla ad un anno dalla salita in Cielo del nostro caro Eugenio sarebbe stato importante per la sua famiglia e per tutti noi della Cucuas Onlus. Organizzeremo una grande festa per ringraziare il Signore e tutti gli amici che dall’Italia hanno finanziato questa importante opera, simbolo di speranza e amore”. La Maison de la Vie, come il Giardino della Vita di Via Tuscolo, sono infatti dedicati al valore della vita in memoria di Eugenio Mucci un ragazzo di Latina scomparso ad appena 15 anni. In sua memoria, il 19 dicembre, alle 18, nella Chiesa di Santa Rita a Latina verrà celebrata una Messa.  Scrive in un post su Fb la famiglia Mucci.: “Per raccoglierci in un grande abbraccio con i familiari e tutti gli amici che in questo anno ci hanno sostenuto con infinito affetto e amorevolezza”.

 

 

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *