Tassa“No alla tassa sui morti”. Con questa frase urlata domani, Venerdì 18 Dicembre, scenderanno in piazza della Libertà i cittadini di Latina per protestare contro questa tassa. La manifestazione è stata organizzata dal Movimento 9 Dicembre Forconi, coordinati da Danilo Calvani; parteciperanno al loro fianco, avendo pienamente aderito alla causa, CasaPound con Sovranità. Il presidio sarà svolto dalle 15 alle 18. Ieri mattina, intanto, c’è stata la conferenza di presentazione della manifestazione, alla presenza di Roberto Berardi, l’imprenditore pontino tornato in Italia lo scorso Luglio dopo aver scontato 2 anni e 4 mesi di carcere nella Guinea Equatoriale; Simone Di Stefano, vicepresidente nazionale di CasaPound Italia e Presidente di Sovranità; Giovanni Delle Cave del Movimento 9 Dicembre e Presidente dell’Associazione “Vittime della strada”; e Maika Tatti, portavoce regionale del Lazio del Movimento 9 Dicembre Forconi. Con toni accesi e, in altri frangenti, decisamente più pacati, il risultato non cambia. Il concetto unanime venuto fuori dalla conferenza è che “questa tassa è dannosa e vergognosa per i cittadini, non è stata abolita ma andrebbe fatto al più presto, per adesso è soltanto sospesa; la manifestazione è l’occasione per partire con un movimento politico concreto che sa intercettare la rabbia dei cittadini nella giusta direzione, quella del rispetto dell’identità nazionale”.

admin
Author: admin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui