In arrivo due nuove rotatorie sulla Pontinia

Conferenza

La Regione Lazio e Astral investono sulla mobilità della provincia di Latina intesa come miglioramento delle infrastrutture esistenti e messa in sicurezza, in quanto qualche  giorno fa presso la sala Loffredo della Provincia, alla presenza del presidente Carlo Medici, il presidente di Astral Antonio Mallamo e il direttore regionale infrastrutture e mobilità Stefano Fermante in rappresentanza dell’assessore Mauro Alessandri, hanno presentato il progetto per la realizzazione di due nuove rotatorie sulla Pontina per le quali saranno investiti un milione e 600mila euro, fondi già stanziati dalla Regione Lazio. La prima rotonda, al km 85, regolamenterà l’incrocio tra la Migliara 48 e la 148 nel comune di Pontinia; la seconda sorgerà tra il km 99 e il km 101, all’intersezione della Pontina con via Lungo Sisto nel territorio di Terracina. Ha sottolineato Mallamo: “Nonostante la gestione dell’arteria sia passata da Astral a Anas abbiamo scelto di portare avanti e completare questo progetto: i bandi partiranno entro giugno”. A febbraio 2020, in previsione dei Mondiali di canottaggio che si terranno a Sabaudia, ha annunciato il presidente di Astral, partirà anche il completo rifacimento di tre Migliare: la 47, la 53 e la 54 con un investimento complessivo di tre milioni e mezzo di euro. Ha spiegato l’architetto Ermanno Afilani:  “Questi interventi sono strumenti per combattere l’alto tasso di incidentalità della 148 e rappresentano ulteriori tasselli per la messa in sicurezza dell’arteria stradale”. Soddisfazione da parte del presidente della Provincia Carlo Medici “per due opera fondamentale per la sicurezza stradale e per l’attenzione della Regione Lazio nel recepire  le giuste rivendicazioni del nostro territorio”.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *