IlBigottofig21Prendete un cilindro. Guardatelo, sembra un cilindro non c’è che dire. Eppure, in una prospettiva particolare (come mostra bene l’immagine) esso può apparire, e appare, come un rettangolo o come un cerchio. Questo semplicissimo dato di fatto porta a due considerazioni. La prima: guardare le cose da un altro punto di vista, come sovente si ripete, non necessariamente porta a vedere l’oggetto per quello che realmente è, ma ne dà una visione parziale tanto quanto quella dalla quale si proviene. La seconda: c’è chi si ostina ad affermare che quell’oggetto di cui si parla è un cerchio, così come, altrettanto convintamente, altri affermano che è un rettangolo. Essi pretendono di imporre questa loro convinzione con la dimostrazione dell’esistenza del cerchio e del rettangolo; la cosa curiosa è che essi non hanno torto, il rettangolo e il cerchio ci sono, ma non hanno ragione nell’affermare che quelle forme sono quell’oggetto. Il cerchio e il rettangolo sono vere, ma parziali, che non smentiscono quella totale del cilindro in questione. Viviamo in un’epoca dove è vero solo ciò che si vede; ciò che si vede è vero, ma non è tutta la verità. Dalle cose vere, dalla constatazione del reale, si può arrivare, per astrazione, rivelazione o intuizione, alla verità. La verità è qualcosa che supera le nostre umane capacità, limitate – per restare sul piano dell’esempio – a una visione in due dimensioni alla quale sfugge la terza. Non è ovviamente una questione di dimensioni e di grandezze, ma di capacità di accettare che quello che esiste non per forza deve essere limitato a ciò che sperimentiamo. Le cose, la realtà, la vita, sono più grandi e noi ne cogliamo solo un aspetto parziale, per quanto grandioso. Bisogna fuggire dalla tentazione di essere cerchioisti o rettangolisti, ma aspirare ad essere uomini che contemplano quello che vedono ma sanno anche aprirsi a ciò che non vedono ma che è molto più reale e presente di quanto non si rendano conto.

admin
Author: admin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui