Saluto del sindaco Cardillo

Dopo l’inaugurazione dell’anno scolastico, dove è stato contestato dalla minoranza, ecco la risposta che ha dato il sindaco di Castelforte ai consiglieri di minoranza:

“Diventa sempre più difficile la relazione con questa minoranza. Non riesco nemmeno a trovare le parole giuste e a volte leggendo certe loro affermazioni resto davvero perplesso. Mi riferisco all’articolo apparso questa mattina sulle colonne di Latina Oggi nel quale vengo accusato di aver dimenticato di aver citato le minoranze in occasione della riapertura del plesso Petronio. Ebbene al riguardo (ed esiste un video del mio intervento disponibile tutt’ora sulla pagina Facebook del Comune) nel quale ho esplicitamente fatto riferimento al gioco di squadra che questa Amministrazione Comunale e le precedenti, tutte, hanno saputo realizzare e che ha consentito di avere una scuola come quella del Petronio e, io aggiungo, bella come tutte le altre. Un gioco di squadra che ha coinvolto e coinvolge anche tutto il mondo della scuola.

Sempre a proposito di queste “accuse farlocche”, forse, fatte solo per avere un minimo di risonanza sulla stampa registro che le minoranze, pur essendo state invitate alla cerimonia di riapertura non hanno partecipato. Non so se la loro assenza è stata dovuto a mancanza di tempo o ad una scelta . Se, invece, lo avessero fatto, avrebbero avuto occasione di ascoltare quanto ho avuto modo di dire ed evitare questa ennesima brutta figura.

Mi dispiace davvero che i componenti della minoranza o qualcuno di loro, invece di essere propositivi continuano a perseguire logiche di vecchio stampo che non aiutano a costruire il nostro presente e ad immaginare il futuro. Questi fatti, perciò, confermano che gli elettori, ancora una volta, hanno avuto la vista lunga nello scegliere la nostra compagine amministrativa e il nostro programma. E ‘ chiaro, quindi, che si sono resi conto di quali sentimenti animano l’azione della minoranza e hanno fatto la scelta migliore.”

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui