San Geronzio

Geronzio, vescovo di Milano, fu un intimo collaboratore del vescovo sant’Eusebio che, al dire di Ennodio, lo avrebbe designato ancora in vita come suo successore. Condusse a termine il piano di ricostruzione di Milano distrutta da Attila (452), iniziato dal suo predecessore. Morì dopo quattro anni di episcopato e fu sepolto nella chiesa di San Simpliciano nel 456.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui