San Giovanni da Capestrano

Giovanni nasce a Capestrano il 24 giugno del 1386. sua madre proviene dall’Abruzzo mentre il padre è un barone tedesco. Durante gli anni della formazione studia legge a Perugia. Successivamente all’essere nominato giurista, Giovanni diventa governatore della città perugina. Perugia viene occupata dai Malatesta e lui viene fatto prigioniero. Nel tempo della prigionia matura la sua vocazione religiosa. Tornato in libertà, entra tra i Francescani di Assisi. Giovanni svolge la sua attività apostolica compiendo dei viaggi in diversi paesi d’Europa. In Transilvania diventa consigliere del governatore Hunyad e durante questo periodo combatte ogni forma di eresia. Successivamente si impegna affinché venga siglata la pace tra la città di Ortona e quella di Lanciano. La pace verrà sancita il 17 febbraio del 1427. La sua opera di mediatore e pacificatore segna tutto il suo apostolato ed è considerato uno dei più influenti riformatori della Chiesa del XV secolo. Muore a Ilok, in territorio croato, il 23 ottobre del 1456. Viene canonizzato nel 1690.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui