San Colombano

San Colombano nacque intorno all’anno 543 nel sud-est dell’Irlanda. All’età di circa 20 annio, entròà nel monastero di Bangor e praticò con zelo la severa disciplina del monastero, condicendo una viota di preghiera, di ascesi e di studio. Lì fu anche ordinato sacerdote. All’età dio circa 50 anni, seguendo l’ideale ascetico tipicamente irlandese della “peregrinatio pro Christo”, del farvi ciè pellegrino per Cristo. Colombano lasciò l’isola per intraprendere con dodici compagni un’opera missionaria in francia, Svizzera e Italia settentrionale. Creò e organizzò comunità ecclesiastiche, fondò vari monasteri spendendo ogni sua energia per aliomentare le radici cristiane dell’europa che stava nascendo. Morì il 23 novembre 615 nel monastero di Bobbio (Piacenza) che egli stesso aveva fondato e che sarebbe poi diventato un centro di cultura paragonabile a quello di Montecassino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui