Santa Edvige

E’ di nascita nobile di origine della Baviera , ed ha studiato dalle monache di Kitzingen Edvige. A 16 anni si unisce in matrimonio con Enrico il Barbuto che, dopo quattro anni, diventa duca della Bassia Slesia. Edvige, diventata duchessa, collabora con il marito nel governo, ma senza trascurare l’educazione dei loro sei figli. Molto amata dal popolo, porta avanti l’assistenza dei poveri e lei stessa vive personalmente la povertà rinunciando a molti privilegi nobiliari. I figli moriranno quasi tutti molto giovani, tranne Geltrude. Morto il marito, gli succede il figlio Enrico il Pio, che nel 1241 è ucciso in combattimento contro un’incursione mongola. Edvige decide, allora, di seguire la sua ispirazione spirituale ed entra nel monastero che ha fondato a Trebnitz nel 1202 e di cui era badessa la figlia Geltrude, dove trascorrerà il resto dei suoi giorni in preghiera e penitenza. Nel 1267 è canonizzata da Clemente IV.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui