Il colonnello Pietro Dimiccoli

Dopo oltre 40 al servizio dell’Arma, il colonnello dei Carabinieri Pietro Dimiccoli ha lasciato il 18 aprile, il comando provinciale di Latina e va in congedo per limiti di età. Dopo quelli del sindaco di Latina Coletta, per il colonnello Dimiccoli arrivano anche i saluti e i ringraziamenti del presidente della Provincia Carlo Medici: “Il vicecomandante provinciale dei carabinieri Pietro Dimiccoli ha lasciato il suo incarico dopo 41 anni al servizio dell’Arma, un servizio che lo ha sempre visto compiere il suo dovere con una delle sue più grandi doti, l’umanità. Durante la sua presenza a Latina, a partire dal 2013, ha sempre mostrato di essere un ufficiale non soltanto serio e rigoroso ma anche sensibile e capace di instaurare rapporti umani sia con le autorità che con i colleghi e con la cittadinanza: tutti hanno sempre trovato in lui un punto di riferimento importante.Al colonnello Dimiccoli voglio far arrivare il sentito ringraziamento e il saluto non soltanto mio personale ma di tutta la comunità della provincia di Latina della cui sicurezza si è occupato in questi anni: per noi tutti è stato un onore poterlo conoscere e poter beneficiare della sua grande professionalità e della sua umanità”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui