giornaliQual è il giornale più letto in Italia? In un articolo Repubblica afferma di avere questo primato. Nello stesso giorno, in un altro articolo, anche il Corriere della Sera sostiene di possedere questo risultato. Qualcuno mente? Come stanno le cose? Come riporta il sito lultimaribattuta.it “la fonte sembrerebbe la stessa, ovvero i dati Ads sulla diffusione della stampa relativi al mese di luglio 2015.” Quindi? A quanto sembra il dato riportato dal Corriere della Sera tiene conto dei “numeri ottenuti dalla somma di edizione cartacea e digitale”, mentre Repubblica delle sole copie cartacee. Ecco il motivo del buffo e sospetto titolo uguale in entrambi i giornali. La vicenda lascia uno strato di scetticismo nei confronti di un modo di fare giornalismo piuttosto fragile. Un titolo dovrebbe sintetizzare e rispecchiare il contenuto dell’articolo e seppur non si può rimproverare nessuno dei due giornali di falsità, almeno uno dei due ha detto una verità piuttosto accomodata. Il problema nasce dalla molteplicità di notizie in cui siamo sommersi (sia nelle edizioni cartacee che, ancor di più, in quelle digitali): in questa massa indistinta di notizie, bisogna primeggiare a tutti i costi per far sì che le proprie notizie siano quelle lette, a discapito delle altre. Ecco perché anche determinati trucchetti sono giustificati. Se non ci si può opporre si può almeno prestarvi maggiore attenzione.

admin
Author: admin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui