Logo

PONTINIA: Ristic, Stefanelli (27’ st Rogato), Vanzari, Seghetti, Roani, Dell’ Isola, Finamore (27’ st Peressini), Bottoni A., Coia A., D’Amato (41’ st Marchetti), Schiavon. A disp.: Morichini, Mancini, Coia V., Bottoni M., Venditti, Piersanti. All.: Cencia.

FORMIA: Avgul, Pasquale, Agrillo, Maresca, Battaglia, Festa, Sarr (35’ st Cannella), Napoletano (22’ st Nulli), Zaccaro, Maradona (22’ st Vitale), Petronzio (9’st Raspaolo). A disp.: Raso, Morrone, Gabrielli, Luchetta, Antuoni. All.: Russo.

Arbitro: Panici di Aprilia

Assistenti: Ventre-Savoi

Reti: 16’ st Coia A. (P), 21’ st Zaccaro (F)

Note: ammoniti Schiavon, Vanzari, Coia A., Rogato (P), Napoletano, Pasquale, Raspaolo (F); recupero 1’ pt, 4’st

Ancora una volta il Formia pareggia fuori casa, ed è il terzo pareggio consecutivo visto che contando anche il pareggio interno contro il Paliano ottenuto domenica scorsa. Ma il Formia non sa più vincere o almeno sono circa 20 giorni che non  riesce a prendersi i tre punti, anzi deve inseguire la squadra avversaria, che anche in questo caso ha segnato per prima al 16° con Cola A. Dopo cinque minuti la formazione tirrenica ha agguantato il pareggio con un goal del solito Zaccaro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui