IL PLAY OFF DI META’ SETTIMANA A OSTIA DEL FORMIA BASKETBALL: RIFLESSIONI DI GIANNI DI ROCCO

Iacopo Moses
Iacopo Moses

Dopo la vittoria di domenica della gara 1 dei quarti di play off della C regionale contro la Stelle Marine Ostia il Meta Formia Basketball si prepara a disputare gara 2 andando in trasferta ad Ostia e incontrando coach Gianni Di Rocco, egli ci ha esternato le sue impressioni

Gianni, Stelle Marine, l’andata con venti punti di differenza, la squadra dovrebbe aver risposto secondo i tuoi intendimenti. E’ così?

Si, io credo che noi abbiamo fatto una buona serata di basket;  abbiamo avuto, è vero, un inizio in difficoltà un po’ contratti, siamo stati un po’ lenti ad entrare in partita, per capire quale fosse la strategia migliore da adottare, però poi passati i primi cinque minuti abbiamo preso il comando delle operazioni  in campo  e credo che l’abbiamo gestita fino alla fine con sufficiente tranquillità.

Giovedì il ritorno ad Ostia. Che cosa prevedi?

Ma io penso che la fase play off deve essere gestita con la consapevolezza che le partite sono una diversa dall’altra e quindi negli occhi non dobbiamo avere la partita di sabato, ma avremo un’altra partita con altre situazioni, altre condizioni e quindi prevedere è difficile; tuttavia alla pressione psicologica adesso passa tutta di là, passa su di loro perché gara 1 ci metteva a noi molta pressione, perché non potevamo sbagliare; adesso sono loro che hanno pressione quindi diciamo che noi, se non altro dal punto di vista psicologico avremo un pizzico di vantaggio. Poi sarà, credo, una partita equilibrata, cr4edo impegnativa, e per portarla via noi dobbiamo ripetere una prestazione come quella di sabato, ne abbiamo le capacità, le facoltà. Però se saremo capaci lo sapremo solo giovedì sera alle 22,30; è difficile immaginare cosa veramente accadrà.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *