Moses e De Monaco del Formia Basketball
Moses e De Monaco del Formia Basketball

Pamphili World Basketball: Nardi 24, Enihe 0, Lorenzi 2, Conte 8, Berardinelli 24, Ciancone 13, Sorge 11, Bogunovich 7, Vona 4, Garofolo. Capo allenatore: Bongiorno

Formia Basketball: Moses 6, Di Rocco 0, Scotto 37, De Monaco 17, Zangrillo 0, Niccolai 10, La Mura 2, Rodriguez 5, Scarpelli 0. Capo allenatore: Di Rocco

Arbitri: Lorenzoni Stefano e Santoprete Ettore di Rieti

Seconda in classifica in campionato per il Formia Basketball di Di Rocco sul parquet dei romani del Pamphili, e per una volta i garibaldini sono stati i romani, o per meglio dire sono stati gli zuavi che nel lontano 1867 sconfissero i garibaldini a Mentana. Come allora, sicuramente il morale dei formiani era come quello dei garibaldini circa 150 anni fa. Eppure il primo quarto di gioco era arriso ai ragazzi di coach Di Rocco, che imponendo il loro solito gioco aggressivo, avevano vinto il parziale per 18 a 23. Nel secondo quarto un inspiegabile calo di concentrazione ha permesso ai romani di poter vincere il parziale per 24 a 9. E questo vantaggio i locali lo conservavano per tutta la durata dei due ultimi quarti di gioco, vincendoli rispettivamente per 27 a 25 e per 24 a 20. Miglior marcatore dell’incontro è stato il formiano Scotto con 37 punti ma ciò non è bastato per portare i suoi alla vittoria, mentre Nardi e Berardinelli in coabitazione sono stati i migliori marcatori per la squadra romana con 24 punti a testa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui