Logo

Nella Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo è intervento il fondatore del movemento giovanile “Studenti per Draghi” che ha pèresentato unprogetto che riguarda l’ ecosostenibilità della risorsa idrica destinata alle scuole denominata “L’Acqua dello Studente” con questa dichiarazione: “Si propone, cioè, l’impianto della casa dell’acqua in ogni istituto di istruzione e in ogni ateneo, al fine di ridurre il consumo delle bottiglie di plastica (PET) e incentivare l’uso di borracce. I distributori saranno direttamente collegati alla rete idrica pubblica e ridurranno l’inquinamento dovuto all’uso eccessivo e scorretto della plastica. La casa dell’acqua fornirà acqua soggetta ad analisi chimiche e microbiologiche le cui caratteristiche saranno esposte al pubblico. Si aggiungerà così un tassello fondamentale al percorso di sostenibilità che coinvolgerà tutta la comunità studentesca per sensibilizzare e promuovere il rispetto all’ambiente alle nuove generazioni. Il futuro è adesso!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui