E’ vero che à ancora lontano il momento della campagna elettorale nella città di Fondi, comunque ogni occasione è buona per avere visibilità. Ecco cosa ha fatto il movimento civico Fondi Vera riguardo gli ambulanti, che è la categoria economica tra le più colpite dall’emergenza Covid. Nel pomeriggio del 22 maggio  gli operatori del commercio ambulante sono scesi in piazza in 29 Città italiane, tra cui Roma e Napoli. A Fondi la manifestazione si è tenuta ai piedi del Castello in Piazza Unità d’Italia e il movimento “Fondi Vera” ha voluto esprimere la propria solidarietà all’Associazione Nazionale Ambulanti (ANA) partecipando al sit-in.  Una delegazione guidata dal Candidato Sindaco Francesco Ciccone ha risposto all’appello lanciato dal Segretario Nazionale Marrigo Rosato e dal Presidente Provinciale Abdel Wahab Ashraf. La protesta è motivata dal “trattamento di disparità tra attività commerciali colpite dalla crisi. Chi opera all’aria aperta è meno a rischio di trasmettere il contagio come dichiarato dall’Istituto Superiore di Sanità“, come hanno spiegato i rappresentanti locali.  Fondi Vera ci teneva ad essere qui oggi per testimoniare vicinanza a questi nostri concittadini, che all’emergenza sanitaria sono stati costretti ad aggiungere un’emergenza economica che sembra ancora lontana da un lieto fine. Ci uniamo alla loro richiesta di sostegno da parte delle Istituzioni. Le istanze specifiche della categoria degli ambulanti meritano rispetto. Per noi questi non sono lavoratori invisibili.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui