Immagine con parole di Giovanni Verga
Immagine con parole di Giovanni Verga

Arte visiva e filosofia del riutilizzo. Dal 7 al 9 agosto (ore 18-22) i Criptoportici della Villa Comunale ospiteranno “Il mare è di tutti”, il progetto promosso dall’Associazione “Arte e Mestieri – Amici del Golfo” con il patrocinio del Comune di Formia. Al centro dell’evento il tema-guida del mare come bene sociale e relazionale di cui vengono sviluppati gli aspetti più squisitamente estetici, interpretati in una forma energicamente simbolica.

Ospite speciale per tutte e tre i giorni Stefano Faloci (Geppetto Bizzarro), delle Officine Zero di Roma, a cui verrà affidato l’allestimento di una “grotta”. Dopo anni di attività nel campo dell’arredamento e della falegnameria, Faloci propone un percorso sperimentale mirato al rispetto e alla tutela dell’ambiente. Con lui il laboratorio tradizionale si trasforma in un progetto di costruzione che fa uso esclusivamente di legno recuperato come nobile materia prima.

Sabato 8 agosto sarà ospite del progetto Raphael Rossi, amministratore unico della società “Formia Rifiuti Zero”. Esperto nella progettazione di sistemi avanzati e virtuosi di gestione nel campo dei rifiuti, Rossi ha operato in tutta Italia sperimentando percorsi nuovi in realtà diverse e complesse. E’ promotore di un movimento di cittadinanza attiva su scala nazionale per la diffusione della cultura etica nella pubblica amministrazione (www.signorrossi.it). E’ blogger per la testata online- Il Fatto Quotidiano. Ha scritto, insieme a Alberto Robiati e Stefano Di Polito, “C’è chi dice no – La Rivoluzione dei Signori Rossi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui