Il Fermi di Gaeta

E’ stato approvato il piano di dimensionamento delle istituzioni scolastiche per l’anno scolastico 2021/22 con tante novità per la provincia di Latina. A Gaeta è stato riconosciuto all’Istituto Enrico Fermi – Liceo Scientifico di Piazza Trieste l’indirizzo di Scienze Applicate e a renderlo noto è stato il consigliere provinciale Luigi Coscione: “Sono particolarmente felice di questo importante risultato per il quale ho seguito l’iter. L’Istituto Fermi è una scuola storica, che ha formato generazioni di studenti, di cui molti sono diventati affermati professionisti, personalità di rilievo nel panorama nazionale ed internazionale”. Come è stato ben illustrato dal Miur, l’opzione “scienze applicate” fornisce allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alla cultura scientifico – tecnologica, con particolare riferimento alle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche, della terra, all’informatica e alle loro applicazioni. Il percorso del liceo scientifico favorisce l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri della matematica, della fisica e delle scienze naturali. Esso guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica e per individuare le interazioni tra le diverse forme del sapere, assicurando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative, anche attraverso la pratica laboratoriale. Ha concluso Coscione: “Sostenere le scuole del territorio è sempre stata una mia priorità e continuerò a battermi, in tutte le sedi opportune, per quanto di mia competenza, per difendere il diritto allo studio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui