Il gran finale della rassegna Bianco Rosso e Pontino all’Arena Cambellotti

Locandina

Sta per terminare la rassegna che è iniziata nel mese di marzo e che ha raccontato presso il Museo Cambellotti di Latina  e nelle aziende vitivinicole pontine, i sapori, i colori, la storia, la lavorazione e tutta la passione che gira attorno al mondo dei vini e delle birre artigianali. Un progetto ideato e promosso dall’Ufficio Direzione Musei e Pinacoteche dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Latina, in collaborazione con la Pro Loco di Latina centro Lido, l’Ais (Associazione Italiana Sommelier) di Latina e l’Ente Parco Nazionale del Circeo. Incontri che hanno unito il racconto del territorio con quello delle sue eccellenze enologiche, che hanno unito il mangiar e bere bene con la cultura. Un grande successo di pubblico che sarà festeggiato con un galà di chiusura della prima edizione di Bianco Rosso e Pontino. Sabato 3 e domenica 4 agosto presso l’Arena del Museo Cambellotti si riunirà il meglio della produzione di vini e birre del territorio pontino: 19 aziende vitivinicole e 4 birrifici artigianali, per una festa che vede al centro la celebrazione delle eccellenze locali. Dibattiti, interviste, show cooking con gli chef Max Mariola, Adriano Raimondi e Daniele Marzella e ovviamente le degustazioni. Non mancherà l’intrattenimento musicale a partire dalle 21.00 con i Solemani Trio che proporrà un piacevole repertorio di brani gipsy jazz, flamenco e varie sonorità mediterranee. L’ampia arena del Cambellotti offrirà al pubblico ben 500 posti a sedere e oltre il migliaio in piedi. L’appuntamento di sabato 3 e domenica 4 agosto dalle 19.00 alle 24.00 l’ingresso è gratuito, ma per chi volesse degustare i vini è possibile acquistare la tracollina con il calice e il kit di degustazione. Per chi ha già partecipato agli eventi di Bianco Rosso e Pontino, ed è già in possesso della tracollina potrà degustare vini e birre gratuitamente. Il ricavato sarà interamente devoluto come Art Bonus e andrà a finanziare le varie attività museali della città.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *