Logo

FORMIA: Avgul, Agrillo, Festa, Pepe, Battaglia, Autiero, Lucignano, Castiglione, Petronzio, Nulli (21’ st Sarr), Basso. A disp.: Raso, Cannella, Pasquale, Luchetta,Tortora, Morrone, Della Corte, Autore, Debernardi. All.: Pernarella.

SUIO: Zolla, Petrillo, Franco (1’ st Lonardo), Mastroianni, Vento, Zamparelli, Abbattista (39’ st Veglia), Pirolozzi (17’ st Grimaldi), Cenerelli, Martino, Noli (30’ stAndreoli). A disp.: Perillo, Rossi, Signore, Venditti. All.: Pernice.

Arbitro: Andriambelo di Roma 1

Assistenti: Tasciotti-Martino

Reti: 17’pt Lucignano (F), 35’ pt Battaglia (F), 5’ st Mastroianni (S, rig.), 7’ st Cenerelli (S), 37’ st Basso (F)

Note: ammoniti Battaglia, Basso, Festa (F), Martino (S); recupero 2’ pt, 4’ st

Il Formia Calcio senza Zaccaro tenta l’impresa per portarsi  vicinissimo alla zona Play off e aspettando il resto dei risultati, combatte senza esclusione di colpi sul campo di battaglia,tanto da portarsi in vantaggio con il centrocampista Lucignano al 17° e al 25°è del primo tempo con il difensore goleador Battaglia. Ma il Suio non ci sta a perdere e con un ottimo secondo tempo in un uno due di 2 minuti, al 5° con Mastroianni e al 7° con Cenerelli. Ma ovviamente  il Formia non ci sta a farsi battere ancora sul terreno amico e dopo qualche minuto passato a riorganizzarsi al 37° i biancoazzurri segnano il goal che vale la vittoria con Basso. Domenica c’èl’atteso derby del Golfo al Riciniello con la Mistral Gaeta alle ore 11 di domenica 23 dicembre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui