Il Formia Basketball ingaggia per la prossima stagione il play Mirko Gentili

Mirko Gentili

Il Formia Basketball, sponsorizzato Meta, hacomunicato con estrema soddisfazione di aver raggiunto un accordo con l’atleta Mirko Gentili, guardia/play di 190cm classe 1993 .Cresciuto cestisticamente nelle giovanili della Stella Azzura Roma, dove per 6 anni ha disputato campionati d’eccellenza, arrivando più volte alle finali nazionali, e prendendo parte all’Eurolega giovanile ed ai mondiali per club, Mirko ha disputato la seconda parte della scorsa stagione in C Goldcon il Talos Basket Ruvo, culminata con la promozione in serie B. Ha iniziato Inizia il suo percorso nei campionati senior in serie C con il Minerva Bk Roma, poi due anni con la Virtus Basket Aprilia, il secondo dei quali chiuso a 14.3 punti di media che gli vale la possibilità di disputare il suo primo campionato di B proprio con la “sua” Stella Azzurra, contemporaneamente gioca in serie Ccon la Virtus Valmontone. L’anno successivo è quello più produttivo a livello personale, con il Globo Isernia in serie B raggiunge i 15 punti e 5 assist di media, che gli valgono la chiamata del We’re BasketOrtonaper la seconda parte della stagione. Prima della citata promozione in B con Ruvo, le esperienze in C Silver con il Green BK Palermoe di nuovo a Valmontone, questa volta in serie B.

Al nuovo giocatore  sono state fatte un paio di domande per la nuova avventura da iniziare a Formia:

Ciao Mirko, descriviti per i tifosi formiani: che giocatore e che persona dobbiamo aspettarci?

“Sono una persona molto competitiva, gioco sempre per vincere, difatti negli ultimi 5 anni ho disputato 3 finali di C e 2 semifinali di B. Come giocatore, nasco tiratore ma negli ultimi anni sto giocando all’occorrenza anche da play, mi piace molto sfruttare il pick&roll per creare situazioni vantaggiose sia per me che per i miei compagni”.

Cosa ti ha spinto a scegliere Formia?

“Sono anni che durante l’estate mi sento con la società e con coach Di Rocco, salvo poi prendere strade differenti. Quest’anno ci uniscono gli stessi stimoli e questa è la base per disputare un buonissimo campionato di B. Non vedo l’ora di iniziare e fare bene”.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *