Il convegno “I mille volti della violenza” all’ ITS Caboto di Gaeta

Le donne hanno problemi di sopravvivenza; vittime,scomparse, recluse,  sono spesso involontariamente facce diverse della stessa medaglia, differenti espressioni accomunate da un unico fattore, ossia recitare un triste ruolo da protagonisti nei mille volti della violenza.  Con l’obiettivo di raccontare le loro storie e affrontare il delicato quanto doloroso tema del femminicidio, l’associazione “Diritto&Donna”, con il patrocinio del Comune di Gaeta e in collaborazione con l’ITS Fondazione Caboto, organizza per sabato 22 dicembre,alle ore 16.00, presso la sala conferenze “A. Mitrano” dell’ITS Fondazione Caboto – Palazzo della Cultura di Gaeta, un convegno dal titolo: “I mille volti della violenza. Storie di vittime, storie di scomparse, storie di reclusi”. Dopo i saluti affidati al Sindaco di Gaeta, Dott. Cosmo Mitrano, e al Direttore dell’ITS Fondazione Caboto, Dott. Clemente Borrelli, interverranno l’Avv. Nicodemo Gentile,penalista, da più anni impegnato in delicati processi a livello nazionale (vicende di Meredith Kercher, Sarah Scazzi, Roberta Ragusa, Guerrina Piscaglia,Giallo dell’Olgiata, giallo di Trifone e Teresa) e legale di riferimento dell’associazione Penelope, che presenterà la sua ultima opera: “Nella terra del niente”; la Prof.ssa Lucia Maltempo, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Gaeta, la Prof.ssa Carla Casale, Delegata alle Pari Opportunità, el’Avv. Valeria Aprile, Presidente dell’Associazione “Diritto&Donna”.  La partecipazione all’evento è inoltre valida per l’acquisizione di 2 crediti formativi per l’Ordine dei Giornalisti.  Per maggiori informazioni sull’iniziativa,consultare la pagina Facebook “Diritto&Donna” o inviare una mail all’indirizzo dirittoedonna@gmail.com. L’Associazione “Diritto& Donna”, nata per fornire assistenza legale in materia di diritto di famiglia – con uno sguardo particolare alle normative riguardanti la tutela delle donne – e psicologica, si occupa di casi di separazione, di divorzi, stalking, cyberstalking, cambiamento di identità,problematiche relative alla tutela dei minori, violenze e di qualsiasi altro problema che veda coinvolte donne, ma non solo, in situazioni difficili.

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *