Il convegno a Latina su “Smart Factory e trasformazione digitale”

Locandina

 Mercoledì 26 giugnonella sala Enzo De Pasquale del Comune di Latina il convegno “Smart Factory e trasformazione digitale. L’incontro, che è sostenuto da Fondimpresa, è organizzato da SEETI s.r.l., spin off dell’Università Tor Vergata di Roma, socio fondatore del Parco Scientifico e Tecnologico Pontino Technoscience San Raffaele, e ha l’obiettivo di fare il punto sulla quarta rivoluzione industriale, conosciuta come Industry 4.0.  Ha affermato l’architetto Marcello Colosimo Amministratore Unico SEETI s.r.l:  “Le nuove scoperte tecnologiche stanno velocemente trasformando il nostro mondo in un sistema iperconnesso, dove la realtà fisica è strettamente collegata al mondo virtuale.  Siamo sempre più immersi in una rete di strutture diversificate, territoriali e virtuali, tra loro interconnesse che permettono di offrire servizi a distanza diffondendo sempre più l’utilizzo di Big Data, stampa 3D e di Robot Collaborativi ”.  I lavori inizieranno alle 16. Nel corso dell’importante incontro interverranno i maggiori esperti del mondo della formazione, dirigenti di grandi industrie nazionali (Unindustria) e internazionali (Cisco), relatori di grandi università (Tor Vergata, Roma Tre, San Raffaele Roma, Università della Calabria), di importanti istituti di ricerca come Irccs Casa Sollievo della Sofferenza, Irccs San Raffaele Roma e consorzi di ricerca come Technoscience San Raffaele. Ha spiegato il professor Augusto Orsini presidente fondatore del Parco Scientifico e direttore di Master Universitari 4.0 – Università San Raffaele di Roma:  “In quell’occasione si palerà anche di Medicina Intelligente, Smart Medicine 4.0  e verrà presentato il ‘Net –  Ospital’, l’ospedale online di Technoscience, un network di ospedali organizzati su scala nazionale raccordati mediante una sofisticata piattaforma informatica per la pratica della medicina virtuale (telemedicina, teleconsulto, telerefertazione, teleconferenza, ecc)”. Verrà presentato anche lo “Smartsock Project”, il telemonitoraggio della malattia venosa cronica. Gli ingegneri del Parco faranno poi delle dimostrazioni in diretta online, anche in collegamento con vari centri d’Italia. La partecipazione è gratuita ma per motivi organizzativi si prega di comunicare la presenza a info@palinsestoperlinnovazione.it

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *