Il concorso di Natale ‘Il Mio Albero di Natale Green’ a Formia

Locandina

Non sarà soltanto un Natale di luci e di installazioni artistiche ma sarà un Natale anche all’insegna del verde. L’amministrazione comunale di Formia nel ricco programma per le festività ha inserito anche manifestazioni che abbiano come obiettivo quello di coniugare aspetti tradizionali propri delle festività e favorire ed incrementare l’attenzione e il rispetto verso l’ambiente. L’assessorato alle Politiche Giovanili in collaborazione con l’assessorato all’Ambiente sposa in pieno le tematiche sul “green” nell’ambito degli eventi che si terranno dall’8 dicembre al 7 gennaio 2020. Hanno commentato gli assessori alle Politiche Giovanili Alessandra Lardo e all’Ambiente Orlando Giovannone: “Credendo nell’importanza, nel valore e nella diffusione delle buone pratiche ambientali invitiamo i cittadini, le associazioni e gli studenti degli istituti comprensivi a partecipare alla prima edizione della mostra-concorso ‘Il Mio Albero di Natale Green’.  I lavori dovranno rappresentare un albero di Natale realizzato in materiale esclusivamente riciclato di qualsiasi dimensione e con qualsiasi tecnica”. Il concorso è diviso in due sezioni, una riservata alle scuole e l’altra a singoli cittadini e associazioni. Gli Alberi dovranno essere completati entro mercoledì 4 dicembre e verranno presi in consegna dagli organizzatori della mostra il giorno successivo, giovedì 5 dicembre. Resteranno esposti presso i locali comunali, dove i visitatori della mostra, aperta il sabato e la domenica, potranno votare l’albero preferito per la categoria scuole e quello preferito per la categoria singoli e associazioni che verrà poi esposto all’ingresso dell’edificio comunale di Piazza Marconi.  I primi tre alberi di entrambe le categorie saranno premiati il 7 gennaio alle ore 18:00. La direzione artistica è di Gabriella Catania. Per chi volesse aderire all’iniziativa lo può comunicare, entro lunedì 2 dicembre, all’indirizzo e-mail: assessorato.ambiente@comune.formia.lt.it    

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *