Conferenza

Nonostante il Covid che ha rallentato o annullato, almeno per quest’anno tradizionali eventi estivi, comunque il Comune di Latina ha stanziato infatti oltre 40mila euro per la cultura grazie al bando “Il Lazio delle Meraviglie”. A breve sarà  pubblicata una manifestazione di interesse che punta a far confluire in un contenitore il gran numero di idee già pervenute e quelle che potranno aggiungersi nei prossimi giorni. L’organizzazione del cartellone sarà affidata alla Pro Loco centro-lido. È quanto emerso dalla commissione Cultura, presieduta dal consigliere di Lbc Fabio D’Achille che ha spiegato cosa intende fare il Comune: “Sarà l’occasione per tornare a fare eventi in città dopo il grande stop causato dall’emergenza sanitaria. È chiaro che dovranno essere usate tutte le misure di contenimento del contagio, ma ci teniamo come amministrazione a far tornare a vivere la città. Individueremo varie location, pubbliche e private, scegliendo in particolare quei luoghi che presentano ingresso ed uscita differenziati. Tutte le forme artistiche saranno coinvolte e non sarà interessato solo il centro storico, ma lo saranno anche il mare e i borghi: la ripartenza delle arti deve coinvolgere tutta la città e i suoi spazi principali”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui