Logo

L’avviso pubblico del comune di Formia è molto importante per chi deve accedere per acquisire i buoni pubblici per fare la spesa attraverso questo avviso pubblico:

AMMISSIONE A CONTRIBUTO TRAMITE BUONO SPESA/CARTA PREPAGATA ASUPPORTO DEI NUCLEI FAMILIARI PIU’ ESPOSTI AGLI EFFETTI ECONOMICI DERIVANTI DALL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA VIRUS COVID-19

Vista l’ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29 marzo 2020, recante “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili

Procedura per l’assegnazione del contributo economico a favore di persone e/o famiglie in condizione di disagio economico e sociale causato dalla situazione emergenziale in atto, provocata dalla diffusione di agenti virali trasmissibili (COVID -19)

Premessa

Il Comune di Formia, nell’ambito delle proprie competenze, e in qualità di Ente di prossimità, è stato delegato all’individuazione delle persone che, per vari motivi, si trovano in condizione di indigenza e necessitano di essere supportati dal punto di vista economico per le spese di prima necessità. Il presente Avviso, diramato in situazione emergenziale dovuta alla diffusione del virus Covid- 19, regola i criteri e le modalità per la concessione dei buoni spesa nell’ambito di quanto previsto nell’OCDPC n. 658 del 29 marzo 2020, adottato al fine di fronteggiare i bisogni dei nuclei familiari, delle persone e delle famiglie in condizione di assoluto e/o momentaneo disagio, quindi privi della possibilità di approvvigionarsi dei generi di prima necessità.

Sono beneficiari dell’intervento i nuclei familiari, anche mononucleari, che si trovino in condizioni di disagio socio-economico a causa dell’eccezionalità dell’emergenza Covid 19 e che siano temporaneamente impossibilitati a soddisfare le primarie esigenze di vita, anche a seguito delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria in corso.

1. Per accedere al sussidio sono richiesti i seguenti requisiti :

a) residenza/domicilio nel Comune di Formia;

b) per i cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea, il possesso di un titolo di soggiorno in corso di validità, anche in scadenza nel periodo 31 gennaio 2020 e 15 aprile 2020 in quanto prorogato a norma vigente fino al 15 giugno 2020;

c) essere in carico ai Servizi Sociali comunali e/o distrettuali. Qualora si tratti di nuclei familiari non in carico ai servizi sociali, questi acquisiranno l’autocertificazione di cui alla successiva lettera d);

d) di trovarsi in una situazione di bisogno a causa dell’emergenza derivante dalla epidemia da Covid-19, previa autocertificazione soggetta a successiva verifica che ne attesti lo stato;

e) non essere beneficiari di redditi da lavoro, pensione e/o indennità di disoccupazione già assegnate alla data del 17.03.2020 per importi che superino la somma mensile di € 400,00;

f) non essere beneficiari di altre forme di sostegno al reddito e alla povertà erogati da Enti pubblici (reddito di cittadinanza, ecc.) per importi che superino la somma complessiva mensile di € 400,00.

Il sussidio è corrisposto attraverso l’erogazione di “buoni spesa” per l’acquisto dei generi alimentari e/o di prima necessità presso la rete di esercizi commerciali aderenti la cui lista sarà comunicata all’esito della procedura per la manifestazione di interesse indetta dall’ufficio Commercio del Comune di Formia. Il buono spesa è da intendersiuna tantum. Esso potrà eventualmente essere riproposto in rapporto al protrarsi o meno dell’emergenza COVID 19 e alle disponibilità economiche del fondo.

Ogni singolo buono spesa ha un valore di € 5,00 a persona/giorno, elevabile a € 7,00 nel caso il destinatario sia un minore. Al fine di raggiungere il maggior numero di soggetti possibile il massimo importo concedibile in buoni spesa per singolo nucleo familiare ammonta a € 100,00 a settimana. Le spese per medicinali sono riconosciuti con riguardo alla situazione di disagio economico fino a un massimo di € 100,00 al mese. Il contributo massimo erogabile in buoni spesa è dunque di € 400,00 al mese per nucleo familiare di cui massimo € 100,00 per spese in medicinali. L’erogazione del contributo economico avverrà nei limiti dei fondi disponibili, calcolati in complessivi € 264.415,57. Nel caso i destinatari siano beneficiari di altre forme di sostegno al reddito e alla povertà percepiti o in corso di erogazione da Enti pubblici (reddito di cittadinanza, ecc.) per importi che non superino la somma complessiva mensile di € 400,00, il contributo erogabile in buoni spesa sarà pari alla differenza tra la soglia di € 400,00 e l’importo complessivo dei sussidi percepiti.

Hanno priorità di accesso al beneficio i nuclei familiari che si trovino in uno stato di bisogno accertato dai Servizi sociali comunali. Si deve presumere, salvo diversa ulteriore valutazione dei servizi sociali, che lo stato di bisogno consistente nella temporanea impossibilità di assolvere alle esigenze primarie di vita non sussista quando in famiglia vi sia un percettore di reddito da lavoro dipendente pubblico o privato, di reddito di cittadinanza, di reddito da pensione o di altre forme di reddito il cui concorrere superi la somma mensile di € 400,00. Al contempo, il nucleo familiare non dovrà avere una giacenza bancaria/postale, alla data del 29.03.2020, superiore a € 3.000,00.

Le richieste di accesso al beneficio dovranno essere presentate all’ufficio Servizi Sociali del Comune di Formia, utilizzando l’apposita modulistica messa a disposizione dell’amministrazione comunale, sul sito istituzionale. In caso di accertata impossibilità da parte del beneficiario a recarsi presso l’esercizio commerciale, è consentito indicare nel modello di richiesta il nominativo di un delegato.

Il modulo per la presentazione delle domande è scaricabile on line sul sito del Comune di Formia o ritirabile presso la portineria del palazzo comunale sita in via Vitruvio 190, dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle 14:00. La domanda, debitamente compilata e firmata, potrà essere inviata via mail all’indirizzo servizisociali@comune.formia.lt.it o consegnata a mano presso l’ufficio Servizi Sociali sito in via Lavanga, previo appuntamento telefonico (n. 0771.778611 e 0771.778613). Alla ricezione della domanda, i Servizi Sociali del Comune di Formia provvederanno a contattare i richiedenti per le verifiche necessarie all’erogazione del buono spesa.

Per informazioni chiamare dal lunedì a venerdì con orario 09:00-14:00 ai seguenti numeri telefonici: 0771.778611; 0771.778613.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui