Banner

Venti di vittoria per coloro che da anni stanno resistendo contro, come li hanno definiti, i soprusi perpetuati agli utenti da parte della società di gestione Acqualatina SpA, e gli attivisti del Comitato Spontaneo di Lotta Contro Acqualatina – Cittadini Resistenti hanno emesso un comunicato stampa per ribnadire questo concetto di lotta di un comitato spontaneo contro un colosso di gestione. Ecco il testo scritto:

La lotta, quella vera, PAGA! O meglio: non fa pagare

Sono 9(nove) le cause intentate da Acqualatina nei confronti di altrettanti “Cittadini Resistenti”. 8 (otto) ne ha perse, la 9 (nona) è in dirittura d’arrivo.

Noi del Comitato Spontaneo di Lotta Contro Acqualatina, e la nostra fantastica avvocata, prevediamo un’altra vittoria, insomma un cappotto!

Quando la lotta, quella vera,quella convinta, quella cosciente, quella portata avanti con ostinazione, paga,ripaga,e appaga. Alla faccia della disinformazione servile, del terrorismo psicologico, alla faccia di civette, gufi, schiattamuorti, degli egoismi di classe, alla faccia di quanti continuano a ripetere che: “privato è buono,basta controllarlo” e che Acqualatina ce la dobbiamo tenere fino alla scadenza naturale del contratto.

La lotta, quella vera, contro Acqualatina, appaga e non fa pagare le bollette che questa società ILLEGALE ( secondo il referendum abrogativo del 2011) pretende che i cittadini paghino, anche con metodi disumani, come la chiusura dei contatori.

Noi “Cittadini Resistenti”, forti nella convinzione della giustezza della nostra Lotta, con il prezioso supporto del Comitato Spontaneo di Lotta Contro Acqualatina,e della nostra fantastica, preparata,onesta e motivata avvocata, continueremo nella nostra ostinata e ferma azione di lotta contro Acqualatina, perché nulla deve essere lasciato di intentato pur di cacciare la società che gestisce la nostra acqua.

La battaglia continua, perché chi “Lotta può anche perdere, chi non Lotta ha già perso”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui