Il Comitato Mater Matuta contatta di nuovo CasaPound Latina per la situazione che stanno vivendo

CasaPound Latina ancora ad aiutare il Comitato Mater Matuta che ha bisogno di aiuto:  in quanto che sono stati nuovamente contattati da parte del Comitato Mater Matuta per la questione della mancata sepoltura delle salme al cimitero di Borgo Montello ed abbiamo spedito una Pec all’assessore Ranieri e alla segreteria del sindaco per chiedere definitivi chiarimenti. 

Hanno spiegato i militanti: “La situazione indecorosa dell’esterno, che abbiamo rimesso a posto insieme ad alcuni degli esponenti locali del comitato, non era l’unica problematica del cimitero del borgo. Dalla scorsa settimana sì è giustamente sollevato un polverone, a causa dello scempio che si sta consumando, in un cimitero dove delle bare vengono tenute in una stanza per mesi senza poter essere tumulate. È una battaglia di dignità e di diritti e non vogliamo più sentire storie inventate come quella che vedeva l’assessore Ranieri “correre” sul posto per sistemare la questione.

Se necessario siamo pronti ad occupare gli uffici del Sindaco e dell’assessore.”

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *