Luca Magliozzi

Se il già sindaco di Formia Paola Villa aveva qualche speranza che la coalizione di centro sinistra potesse fare un passo indietro per favorirla nalla candidatura a sindaco, dovrà fare buon viso a cattivo gioco. D’altra parte il candidato scelto per questa tornata difficile delle amministrative a Formia era in realtà un atto dovuto in quanto una scelta come quella fatta da Sandro Bartolomeo che, dopo aver militato per oltre 40 anni nella sinistra, partendo dal PCI e nelle sue fasi evolutive arrivando al PD, ha scelto la coalizione trasversale con il candidato a sindaco Amato La Mura, che ha determinato anche la non concessione del simbolo del Partito Democratico a colui che doveva cantare e portare la croce elettorale, in realtà ha dovutro fare una scelta difficile perché il candidato a sindaco che si era messo a disposizione, ossia il dottore Francesco Occipite Di Prisco, che appartiene alla alla più a sinistra dello schieramento pur con la tessera del PD in tasca, non ha avuto il pieno gradimento del popolo del centro sinistra. Per cui, dopo attente riflessioni, la coalizione democratica e progressista di Formia ha indicato Luca Magliozzi, attuale Segretario del Partito Democratico di Formia, quale proprio candidato a Sindaco alle prossime elezioni amministrative. Le liste che lo sosterranno, ossia DemoS, Formia Città in Comune, Sinistra Italiana, Associazione “Incontri e Confronti” e Articolo Uno, hanno individuato in lui l’elemento di sintesi e unità del programma della coalizione politica. “Una candidatura unitaria chiaramente ispirata al principio di un non più rinviabile ricambio generazionale che sposi i valori di sviluppo, sostenibilità e solidarietà. Tre cardini attorno ai quali la coalizione si è strutturata e legata. Con questa scelta la coalizione chiama la cittadinanza ad essere protagonista nella costruzione della Formia di domani. Si apre così una stagione di scelte forti, coraggiose e generose, dove a rinnovarsi dovrà essere non solo la città, ma anche la sua classe dirigente. Una nuova stagione politica con nuovi imperativi, dove progettualità, idealità e concretezza si sposeranno con nuovi principi: l’ascolto attivo e la partecipazione dei cittadini. Insieme siamo in campo per disegnare un nuovo futuro. Insieme siamo in cammino per la Formia che vogliamo costruire.” Luca Magliozzi ha 35 anni, Dottore in Farmacia e studi in economia politica. È un apprezzato farmacista e conosciuto per il suo impegno civile, è da oggi è in campo per strutturare, consolidare, ampliare e presentare alla città l’ambizioso progetto politico della coalizione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui