IL CARNEVALE A FORMIA NEL SEGNO DI DON BOSCO

Carro di carnevale Don Bosco
Carro di carnevale Don Bosco

A Carnevale ogni scherzo vale, ed un bel sorriso porta sempre in Paradiso. Se vogliamo semplificare il motto appena detto, il 17 febbraio dopo qualche anno di sosta, si è ritornati a sorridere nel giorno di Carnevale anche a Formia, perché erano alcuni anni che non si facevano le sfilate in costume al segno dell’allegria, della musica movimentata e di qualche coriandolo che finisce nei capelli o nelle pieghe dei vestiti che poi bisogna scuoterli. Quest’anno la Parrocchia Cuore Immacolato di Maria – Oratorio Don Bosco si è assunto l’onore ma anche il piacevole onere di far divertire ed a loro volta divertirsi le persone che portando i loro bambini sulla centrale Via Vitruvio, sempre rigorosamente mascherati, hanno assistito ad una piacevole sfilata di personaggi famosi dei cartoni animati, Paperino, Topolino, Tom & Jerry, I Simpon ed altri ancora, con costumi più classici. Certo i giovani dell’Oratorio si sono ben divertiti, e sicuramente non siamo arrivati alle presenze dei circa tre milioni e mezzo di persone che in questo giorno si trovavano a Rio de Janeiro per il tradizionale Carnevale. Anche il Comune ha fatto la sua parte stabilendo dei punti dove i bambini potevano divertirsi negli scivoli ed altri giochi in Piazza della Vittoria e nella Villa Comunale. Infine la serata danzante del gruppo La Musica Felice animata  alla consolle dal DJ Max Guadalaxara, tutto all’insegna del sorriso di Don Bosco che sicuramente dal Paradiso si sarà divertito anche lui.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *